Il TAR sospende l’attività venatoria in Abruzzo

Come riporta la LIPU una buona notizia giunge dall’Abruzzo. Il TAR ha disposto, a seguito del ricorso fatto dalla LIPU assieme a WWF, LAV, ENPA e LNDC, la sospensione del calendario venatorio fino all’8 settembre. “Per ora le Tortore Selvatiche che transiteranno per l’Abruzzo sono in salvo” commenta la Lega Italiana Protezione Uccelli.

Condividi sui tuoi social