La storia di Rambo, dopo 10 mila condivisioni qualcosa si è mosso, ma non basta!

0
Condividi e diffondi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un’intera esistenza vissuta in canile, in un box, Rambo ha raggiunto 15 anni di canile consecutivi, praticamente un ergastolo. Dopo il primo articolo che abbiamo pubblicato su di lui e che fino ad ora ha totalizzato quasi 10 mila condivisioni (LEGGI) qualcosa si è mosso.

Ci sono state persone che emozionate dalla dolcezza di questo cagnolone hanno percepito chiaramente il suo bisogno di aiuto e affetto, così hanno chiamato o scritto per lui. Questo però non basta, perchè Rambo ancora non ha una famiglia. Dobbiamo fargli un regalo bellissimo, un’adozione che gli permetta di avere negli ultimi anni di vita una famiglia e che gli garantisca la libertà. Basta canile!

Non ha più neppure la sua compagna di box, Emy è stata trasportata per gravi motivi di salute in una clinica ed ora lotta per non morire, invece Rambo lotta per essere libero, sogna un’adozione che però fino ad oggi non è mai arrivata. SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK, ENTRA E CLICCA MI PIACE SULLA NOSTRA PAGINA (ENTRA)

Cerchiamo tutti insieme di aiutarlo a trovare una famiglia che lo adotti e lo ami regalandogli, almeno nei suoi ultimi anni di vita, la gioia e la serenità di stare con persone buone, affettuose, pronte a coccolarlo e viziarlo. Rambo non vede neanche molto bene, l’età avanza e gli acciacchi si fanno sentire, dalle grate arrugginite vede gli altri cani andar via, adottati o stallati, lui invece rimane sempre lì, da solo, al freddo, al buio ella solitudine.

E’ dolcissimo, taglia medio grande, 15 anni, tanto amore da dare e tanta voglia di riceverne per stare bene, per stare meglio di come sta oggi. Si trova a Sorrento, ma per una buona adozione potrà essere adottato ovunque, con controlli pre affido. Non lo lasciamo solo, facciamogli questo regalo, troviamogli un’adozione. I suoi occhi ipovedenti sono tristi e la sua speranza svanita nel nulla, svanita in questi anni trascorsi in canile.

AGGIORNAMENTO – Rambo è stato adottato (LEGGI)

Leave A Reply