Rieti, piccioni morti in centro storico – RESPONSO ANALISI

Nella giornata del 29 gennaio 2020 le guardie zoofile di Fare Ambiente Rieti si sono recate in via San Francesco e in via Roma a seguito di una segnalazione riguardante la presenza di alcuni piccioni morti (LEGGI).

Sul posto sono stati rivenuti due esemplari adulti senza vita. Dopo il referto, il 30 gennaio i piccionio sono stati consegnati ai laboratori dell’Istituto Zooprofilattico – ASL di zona per effettuare gli accertamenti e le analisi di rito per stabilire le cause dei decessi.

Il responso parla di decesso non per cause legate ad avvelenamento.

Condividi sui tuoi social