Petizione “Pene più dure per chi maltratta gli animali”, posticipata la chiusura firme

Viste le tante richieste di firma è stato deciso di posticipare la chiusura della petizione: “pene più dure per chi maltratta gli animali” che da due settimane si sta firmando anche a Rieti e provincia. La petizione è a carattere nazionale.

Considerando che la pratica del maltrattamento sugli animali è purtroppo molto diffusa e provoca dolore, ferite e anche la morte dei quattro zampe, la petizione ha come obiettivo quello di far inasprire le pene per chi commette violenza sugli animali e, nei casi più gravi, non commutare l’arresto in una pena pecuniaria.

Inoltre la petizione mira a proporre che il soggetto che ha commesso violenza venga riabilitato stando a contatto con gli animali per creare in lui empatia con tutti gli esseri viventi, dall’uomo agli animali. Per l’occasione è stato creato su Facebook anche un evento.

Firma anche tu e garantirai un futuro a tutti gli animali indifesi.

Di seguito i punti dove poter firmare:

Redazione di Radiomondo e Rietinvetrina in piazza Vittorio Emanuele II, 4 – Dal lunedi al sabato dalle ore 9:45 alle ore 12:45
Ambulatorio Veterinario Centro Italia in via Biancifiori, 15
Colomba Pascalizi in via Angelo Maria Ricci, 1/A
Barbiere Pasqualino in via Porta Romana, 21
Valeria Qua la Zampa in via Campoloniano 28

Condividi sui tuoi social