Oro da Teramo. Adottato e poi riconsegnato. Diamogli una nuova occasione

0
Condividi e diffondi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oro da Teramo (Abruzzo) è stato trovato con la madre e i fratelli che aveva appena 20 giorni d’età. Non sapendo dove metterli le volontarie di riferimento li hanno accolto in rifugio e lì Oro ha passato più di un anno della sua vita.

Ha visto andare a casa tutti i fratelli, per lui invece niente, mai una richiesta di adozione. Così le volontarie hanno deciso di portarlo  in uno stallo casalingo. Da subito si sono accorte che Oro aveva diverse paure, ma fortunatamente insieme sono riuscite in parte ad affrontarle.

Dopo qualche tempo è arriva una richiesta di adozione, la famiglia viene informata delle paure di Oro nei confronti degli estranei, ma nonostante questo accetta di prenderlo con sé.

Fatto il preaffido con esito positivo Oro parte verso la Lombardia, fa centinaia di chilometri per arrivare in quella che sarebbe dovuta essere la sua casa per sempre, ma le storie non sempre hanno un lieto fine.

La famiglia conosce Oro, ma non accetta di aspettare i suoi tempi, così dopo una settimana chiamano le volontarie per restituirlo.

Sconvolte dal comportamento di queste persone, che dicevano di essere grandissimi amanti degli animali, e preoccupate al pensiero di quanta paura potesse avere Oro, hanno deciso di farlo tornare da loro.

Oro è stato visto da un educatore quando era ancora in Lombardia. È stato detto che è un cane su cui assolutamente si può lavorare, con un po’ di pazienza, ma soprattutto con la forza di volontà.

Vedendo come questa forza di volontà purtroppo mancasse alla famiglia che lo aveva scelto, è l’educatore stesso che ha consigliato di farlo tornare a Teramo per evitare che in quell’ambiente si potesse traumatizzare ulteriormente.

E così dopo nemmeno 10 giorni dal suo arrivo Oro è dovuto ripartire per l’Abruzzo. Non avendo stalli disponibili purtroppo siamo state costrette a rimetterlo in un box. Ed è lì che Oro ha passato l’ennesima estate, in attesa che si liberasse un posto per lui.

Oro adesso è in stallo casalingo e sta continuando ad imparare ad essere un bravo signorotto di casa. In appartamento è bravo e non tocca nulla. È abituato a sporcare fuori.

È necessario lavorare un po’ sul guinzaglio. In tranquillità cammina al passo, ma se si spaventa tenta la fuga.

È un cane che conosce pochissimo del mondo esterno, ha vissuto da cucciolo in un box, la sua reazione è più che comprensibile. Oro ha paura degli estranei, ma con amore e dedizione si lega alla sua futura di riferimento! 

Se vengono rispettati i suoi tempi si dimostra per quello che è,ovvero un cane dolce e molto affezionato, che ama stare in compagnia e farsi coccolare.

Oro ha solo 1 anno. Se non troverà una famiglia disposta ad adottarlo dovrà tornare in rifugio e le possibilità che ne esca saranno allora davvero infiniti. Non facciamo diventare anche Oro uno di quei cani che entra in un box da cucciolo e non ne esce più.

Oro ha 1 anno e mezzo, ed è una taglia grande di 40 chili. È bello come il sole, è compatibile con tutti i cani, maschi e femmine, e con i gatti.  Sarà affidato vaccinato, microchippato e sterilizzato.

Per una buona adozione potrà arrivare in tutto il Centro e Nord Italia con staffetta autorizzata.

Per maggiori informazioni scrivete su WhatsApp un messaggio di presentazione del vostro nucleo familiare al 338 3745265 (Rossella). No chiamate.

 

Leave A Reply