Dante ha vissuto tutti i gironi dell’Inferno. Ora merita l’amore di una famiglia

0
Condividi e diffondi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dante, che ha attraversato tutti i gironi dell’inferno, ancora non ne esce. Ora è nel peggiore. Chi lo aveva adottato ha deciso di non tenerlo. La prima notte nella nuova casa, si è scatenato un temporale che sembrava che il cielo fosse pieno di missili e proiettili. La casa nuova, gli sconosciuti, il temporale. Dante ha iniziato a disperarsi come mai aveva fatto prima. L’indomani: lo riportano in canile. Ancora più afflitto e disorientato, Dante torna nel box. Inizia la discesa.

Piange continuamente, non vuole far andar via i volontari, si pianta davanti a loro implorando di non lasciarlo. Dante è un cane fortemente destabilizzato dalla serie di abbandoni, la sua fragilità è palese! Cerca consensi e disperatamente cerca un punto di riferimento.

Dante è una taglia medio contenuta, 10 anni, ma ne dimostra la metà, è abituato in casa, desidera solo essere amato. Compatibile con cani e gatti, ama qualunque essere umano.

Per informazioni e adozione contattare l’Associazione Amici del Cane di Latina che si sta occupando di lui.

Solo per veri amanti degli animali.

 

Leave A Reply