E’ arrivata la prima avvisaglia del caldo che ci aspetterà in estate, il termometro è già salito in questi giorni fino ai 25 °C e siamo solamente al 16 di aprile.
I mesi più torridi, luglio e agosto, sono dietro l’angolo e per preservare la salute dei nostri Amici a 4 zampe è bene sapere poche e semplici regole, in modo da essere pronti ad affrontare l’estate.

Anche in questi giorni il caldo che si avverte tra le ore 12 e le ore 15 non è da sottovalutare, può causare gravi danni alla salute del nostro animale.

Come prima cosa è bene non lasciare mai il nostro animale in auto in quanto non avendo ghiandole sudoripare come l’essere umano non può sudare e quindi ha maggiore difficoltà ad abbassare la temperatura del proprio corpo, molto spesso la lingua di fuori è l’unico metodo che il nostro cane ha per abbassare la temperatura corporea, ma molto spesso non basta. Il cane incorre così a colpi di caldo e spesso a morte, purtroppo.

Secondo accorgimento è far bere molta acqua al nostro animale e bagnargli spesso il capo e la base del collo.

Se siamo costretti a lasciarlo in macchina e bene farlo solamente per pochissimi minuti, lasciandogli il finestrino semi aperto in modo da far entrare ossigeno nell’abitacolo.