Il cagnolino di Poggio Bustone è in ripresa. Guardate che musetto!

Il “barbetta” in foto è il cagnolino salvato a San Pietro di Poggio Bustone (Rieti), annichilito dal caldo, dalla fame, dalla stanchezza e dalla rogna.

Adesso, però, è in ripresa. Dopo la visita veterinaria, grazie alle cure e all’ospitalità del Rifugio di Fiocco, il quattro zampe e più vispo e sta riacquistando le forze. Anche la pelle è già più sfiammata.

Incrociamo le dita e tanti pensieri positivi per quest’anima, che tornerà a splendere più di prima.

 

Condividi sui tuoi social