Bianchina, trovata da un netturbino chiusa dentro una busta

Bianchina è una cucciola di 3 mesi razza simil Labrador, recuperata in una discarica e ritrovata chiusa dentro una grande busta di plastica.
E’ stata scovata, fortunatamente, da un netturbino incuriosito dal movimento della busta e dai lamenti di Bianchina.

L’ha soccorsa e salvata, permettendole di tornare a respirare.
La piccola era disidratata, affamata, bagnata e stanca.
Ora sta meglio grazie alle cure dei volontari che l’accudiscono.
Bianchina è affettuosa e discreta, cerca una mamma e una papà per la vita, futura taglia media.

La cagnolina si trova in provincia di Napoli ma per una buona adozione verrà portata (a spese dei volontari) in tutto il Centro e Nord Italia, quindi anche a Rieti e provincia.
Sarà affidata vaccinata e microchippata, previo iter di adozione.

Per informazioni e adozioni contattare  Salvatore al numero 329 9280319.

Solo per veri amanti degli animali.

Condividi sui tuoi social