Il destino nel suo nome. La cagnolona Pis adottata a Pisa

0
Condividi e diffondi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Secondo voi, dove andrà a fare la principessa di casa la bellissima Pis? Per una semplice coincidenza, sappiate che la sua città da oggi in poi esara Pisa! Per un’altra felice casualità, appena è partito Bisco, per anni il suo fedele compagno di cella, qualcuno ci ha fatto avere la tanto attesa chiave che ha aperto il cancello anche per lei.

Ha sognato per tanti anni al giorno in cui satebbe stata libera di correre e giocare, lontana da quelle insopportabili sbarre che hanno sempre rovinato le sue giornate, ed oggi, a 7 anni, ce l’ha fatta! Non bastano le parole per descrivere l’impotente frustrazione e l’immenso stress che ha sentito per anni questa meraviglia. Il suo corpo ha sempre mostrato l’infinito malessere dovuto alla reclusione e, dopo tanto dolore, finalmente qualcuno ha espresso il desiderio di portarla a casa e di donarle ciò che merita.

Si chiude oggi il triste capitolo in cui Pis era una prigioniera qualunque e se ne apre un altro, tanto diverso, tanto luminoso, in cui lei conta e conterà per sempre per una famiglia. Il ringraziamento delle volontarie del Canile di Gubbio va con tutto il cuore alla signora Cristina e alla sua meravigliosa famiglia, il grande merito è loro se oggi Pis farà i suoi primi passi verso la felicità. Grazie mille anche alla volontaria Paola, per aver contribuito con il suo accurato pre affido a questo fantastico cambiamento nella vita di un’anima per 7 anni di nessuno. Un ringraziamento affettuoso va a tutti voi, che costantemenente e per tantissimo tempo avete portato fuori dalle sbarre la voce di Pis.

E’ sempre troppo bello lasciar andare verso la vita vera un cane che non l’ha mai conosciuta. Buona vita a Pis e a tutti i suoi amici, le volontarie di Gubbio porteranno per sempre nel cuore il suo dolce musetto!

LEGGI ANCHE LA NOTIZIA DI PATTY (ENTRA)

Leave A Reply