Cane Chiesa Nuova, famiglia rintracciata grazie al microchip

0

Il cane in foto, taglia grande, simil Labrador ben tenuto, era comparso stamane 27 luglio 2020 al bar di Chìesa Nuova (Rieti), ben tenuto e provvisto di collare antiparassitario nero.

Grazie alla lettura del microchip da parte della volontaria Laura è stato possibile rintracciare la famiglia del quattro zampe.

Ricordiamo ancora una volta l’importanza del microchip, piccolissimo dispositivo obbligatorio per legge che salva al vita a tanti cani smarriti (LEGGI).

Leave A Reply