Verrà costituito un Canile Rifugio insieme al Sanitario. Tenuto incontro tra associazioni e Comune di Rieti

0

Lunedì pomeriggio, 11 marzo 2019, si è tenuto l’incontro programmato tra Amministrazione comunale di Rieti rappresentata dal sindaco Antonio Cicchetti, dall’assessore all’Ambiente, Claudio Valentini e dall’ing. Cricchi, e l'”Associazione Adozioni del Cuore” operante all’interno del Canile Sanitario di Rieti rappresentata anche dall’avv. Fabiola Giovannelli. Tra gli intervenuti anche il medico veterinario AUSL Ottavio Orlandi.

All’incontro presente anche Tesori a quattro zampe, tra i firmatari della richiesta di cambio destinazione d’uso del Canile Sanitario in Canile Rifugio.

Il Sanitario di Rieti è un canile d’eccellenza, con una mortalità inferiore all’1% e con altri numeri molto importanti. Tra questi oltre 430 cani adottati nell’anno 2018, tra i 470 entrati, con più di 30 cani restituiti ai legittimi proprietari. A questo si aggiunge un fondamentale lavoro di sterilizzazione effettuato anche sui gatti, oltre 600.

Al termine dell’incontro è stato deciso di costituire un Canile Rifugio per cani di Rieti da realizzarsi nella nuova area arricchita dai box Lav.

Inoltre il Comune di Rieti si impegna nel proseguimento dell’opera di recupero crediti dai Comuni della provincia. I fondi potranno essere investiti nella struttura di via Cottanello. Il tutto nell’ottica si salvaguardare i cani randagi e in cerca di adozione.

Oltre ad Adozioni del Cuore e Tesori a quattro zampe.it, gli altri firmatari la lettera sono: I Miao di Rieti, AIDAA sezione di Rieti e LAV.

 

Leave A Reply